03.Login

ricerca

MemoBox

09.contatti

Milano +39-02-89605794
Torino +39-011-23413919
Roma +39-06-452217748
China +86-755-83455107

Condizioni

Scarica le condizioni generali in formato pdf.

1. PROPRIETA' DELLE IMMAGINI FOTOGRAFICHE

  1. Tutte le immagini fotografiche presenti nell’archivio ICP sono di proprietà del produttore delle stesse. ICP è titolare di licenza di commercializzare tali immagini fotografiche.

  2. Le immagini fotografiche sono protette dalle leggi sul copyright in vigore a livello nazionale ed internazionale, dai trattati internazionali sul copyright ed altre leggi applicabili negli Stati di appartenenza del produttore.

TOP

2. UTILIZZO DELLE IMMAGINI FOTOGRAFICHE

  1. ICP ha facoltà di cedere le immagini fotografiche presenti nel proprio archivio. Tali immagini fotografiche possono essere cedute:
    · con modalità di utilizzo (con diritti)
    · con licenza royalty free
    · con licenza royalty free e possibilità di abbonamento on line

  2. Le immagini fotografiche con modalità di utilizzo possono, su espressa richiesta del Cliente, consentire il godimento in via esclusiva del diritto di utilizzo delle medesime. In tal caso il diritto di esclusiva potrà essere assoluto o settoriale, ed in ogni caso soggetto a limiti temporali e territoriali che verranno concordati tra le parti.

  3. Le immagini fotografiche royalty free, acquisite singolarmente, contenute nei CD ROM o DVD, ovvero in abbonamento on line, consentono l’utilizzo delle medesime, in via non esclusiva, senza alcun limite temporale e territoriale..

TOP

3. ACCORDI DI LICENZA PER LE IMMAGINI FOTOGRAFICHE ROYALTY FREE

  1. Per quanto riguarda gli accordi di licenza, si rimanda alle condizioni predisposte dai singoli produttori, proprietari delle immagini fotografiche presenti nell’archivio ICP, consultabili alla pagina web http://www.icponline.it/licenses.php , che si intendono lette ed accettate in caso di utilizzo delle immagini fotografiche.

  2. In relazione all’uso delle immagini fotografiche presenti nel proprio archivio, ICP concede ai clienti tali tipologie di licenze:

    1. WEB LICENSE – LICENZA WEB
      La licenza web permette di usare una singola immagine per realizzare siti Internet, progetti multimediali, presentazioni elettroniche e preview.

    2. EDITORIAL LICENSE - LICENZA EDITORIALE
      La licenza editoriale consente di utilizzare l’immagine per la realizzazione di libri, giornali e riviste, esclusa la realizzazione di calendari, cartoline, poster ecc. Tale licenza include altresì la licenza web.

    3. FULL LICENSE – LICENZA COMPLETA
      La licenza pubblicitaria consente l’utilizzo dell’immagine per la realizzazione di stampati, tra cui newsletter, house-organ, brochures, bilanci, P.O.P., campagne promozionali e pubblicitarie, packaging e prodotti per rivendite. Tale licenza include altresì la licenza web e la licenza editoriale.

  3. disponibilità delle licenze di cui sopra dipende dalla tipologia dei prodotti. E’ pertanto sempre necessario richiederne espressamente la disponibilità ad ICP in via preventiva

  4. per la realizzazione di siti web, presentazioni on-line e progetti multimediali possono essere utilizzate solo immagini fotografiche a bassa risoluzione, pari a 72 dpi. Nessuna immagine a media, alta ed altissima risoluzione (300 dpi) può essere utilizzata per realizzare siti web; esse non sono scaricabili e non è possibile inviarle a mezzo posta elettronica.

TOP

4. ACCORDI DI LICENZA PER LE IMMAGINI FOTOGRAFICHE CON MODALITA' DI UTILIZZO

  1. La consegna ed il possesso della immagini fotografiche avvenute con qualsiasi mezzo (stampa, diapositiva, selezioni, impianti, negativo, ecc.) e sotto qualsiasi forma, (analogica, digitale, ecc.) non implica la cessione di alcun diritto di riproduzione salvo quelli preventivamente richiesti e concessi.

  2. Qualsiasi immagine fotografica consegnata per l’utilizzo dei diritti di riproduzione esclude la cessione in proprietà del materiale stesso.

  3. L’utilizzatore/committente acquisisce il diritto di riprodurre (©) le immagini fotografiche solo dopo aver concordato con il cedente tutte le modalità; facendo pervenire, prima dell’utilizzo, un ordine scritto o sottoscrivendo una bolla di consegna, nei quali siano confermati e specificati: USO (Media) - TIRATURA - FORMATO - TERRITORIO - PREZZO - ECC.

  4. Le immagini fotografiche vengono fornite con le necessarie indicazioni per l’identificazione del loro autore e dei soggetti in esse rappresentati o con una eventuale più ampia didascalia. Tali dati dovranno essere usati in modo corretto ed appropriato.

  5. L’utilizzatore solleva da ogni responsabilità il cedente per danni causati dall’uso improprio o scorretto delle indicazioni o delle didascalie. Stabilito che è precisa cura del cedente di fornire all’utilizzatore le didascalie corrette delle immagini fotografiche, il cedente comunque non si assume alcuna responsabilità per eventuali didascalie inesatte e non risponde per pretese avanzate da chicchessia.

  6. L’utilizzatore ha l’obbligo di menzionare il nome del fotografo e dell’agenzia (©) su ogni pubblicazione. La mancata citazione del copyright porta ad una penale di valore pari al doppio del compenso stabilito per la concordata utilizzazione, salvo maggior danno.

  7. E’ fatto obbligo all’utilizzatore di mettere a disposizione dell’autore o aventi diritto due copie delle realizzazioni.

  8. Le immagini fotografiche non possono essere riprodotte, duplicate, manipolate, raccolte (archiviate), cedute a terzi o utilizzate in alcun modo ecc., senza il consenso scritto del cedente-avente diritto.

  9. Il diritto di riproduzione (©) non può essere ceduto a nessun altro salvo diverso patto scritto.

  10. L’utilizzatore/committente non può apportare alcuna modifica alle immagini fotografiche, agli eventuali testi di accompagnamento o alle didascalie, senza autorizzazione scritta del cedente/avente diritto.

  11. Per gli utilizzi editoriali:

    1. Il prezzo per la cessione dei diritti di riproduzione viene calcolato tenendo conto della tiratura, della testata, nonché del formato di apparizione dell’immagine.

    2. Per i periodici e per i quotidiani la cessione si riferisce unicamente ad una sola testata, per una sola volta, in una sola lingua e per la diffusione in un’unica nazione.

    3. Per i libri, le dispense, le enciclopedie, ecc., la cessione si riferisce ad una sola opera, una sola edizione, una sola lingua.

    4. L’utilizzatore una volta emesso un ordine o un buono per la fatturazione di diritti di riproduzione, si impegna al pagamento della conseguente fattura emessa a suo carico e ciò anche quando non abbia ancora utilizzato tale diritto.

  1. Per gli utilizzi commerciali e pubblicitari

    1. Il prezzo per la cessione dei diritti di riproduzione viene calcolato tenendo conto dell’effettivo utilizzo richiesto.

    2. La cessione si riferisce unicamente ai diritti di riproduzione richiesti e concessi

TOP

5. UTILIZZI NON CONSENTITI

  1. Non è consentito utilizzare le immagini fotografiche per rappresentazioni pornografiche, oscene o denigranti.

  2. Non è consentito utilizzare le immagini fotografiche per uso diffamatorio, o comunque pregiudizievole per le persone rappresentate, tale da danneggiare o recare offesa alle medesime.

  3. Le immagini fotografiche che riproducono luoghi, monumenti, palazzi e ville, opere d’arte, e comunque beni tutelati dalla legge sul diritto di autore e proprietà intellettuale in genere, potranno essere utilizzate previo ottenimento dell’autorizzazione degli aventi diritto.

  4. Le immagini fotografiche che riproducono marchi di fabbrica, denominazioni sociali, insegne, design e proprietà industriale in genere, potranno essere utilizzate previa autorizzazione dei rispettivi titolari.

  5. Non è consentita la mera cessione a terzi di immagini fotografiche e diritti di utilizzazione economica.

  6. Per i diritti concernenti fotografie che riproducono immagini fotografiche di persone, è necessario richiedere preventivamente ad ICP la disponibilità del “model release”, ovvero l’autorizzazione all’utilizzo dell’immagine della persona ritratta.

  7. Nel caso di fotografie riproducenti immagini fotografiche di persone (modelli), non è consentito, nel messaggio pubblicitario, attribuire direttamente al modello l’attitudine all’utilizzo e/o al consumo del prodotto pubblicizzato.

  8. Non è consentito usare le immagini fotografiche al fine di promuovere una attività concorrenziale con quella di ICP.

TOP

6. RESPONSABILITA'

  1. ICP non sarà responsabile nei confronti del Cliente e di terzi per i danni di qualunque genere derivanti dall’uso improprio delle immagini fotografiche.

  2. ICP non sarà responsabile dei mancati guadagni derivanti dall’utilizzo delle immagini fotografiche e di qualunque pretesa/ reclamo avanzata da terzi.

  3. L’utilizzatore delle immagini fotografiche sarà l’unico soggetto responsabile nei confronti dei terzi per tutti i danni diretti ed indiretti derivanti dall’uso delle fotografie, e sarà tenuto a manlevare ICP da qualunque conseguenza pregiudizievole dovesse derivare a seguito di una pretesa risarcitoria avanzata da terzi.

  4. In caso di licenza in abbonamento on line, ICP non sara responsabile in caso di impossibilità di collegamento al proprio sito per cause di forza maggiore o in caso di interventi di manutenzione nella propria rete e/o in quella del proprio fornitore di spazio, alimentazione e connessione dedicata.

TOP

7. GARANZIA

  1. ICP garantisce che le immagini fotografiche ed i CD ROM consegnati sono immuni da vizi di fabbricazione. Nel caso in cui tuttavia il CD-ROM consegnato presenti dei difetti di fabbricazione, esso potrà essere restituito entro 10 giorni dal ricevimento, specificando per iscritto i difetti riscontrati; in tal caso ICP, previa verifica dell’esistenza dei vizi denunciati, provvederà ad inviare altro CD-ROM al Cliente.

  2. ICP, pur garantendo l’elevata qualità delle immagini fotografiche contenute nei CD ROM o cedute in abbonamento on line, non può escludere che occasionalmente siano presenti all’interno dei CD ROM o nel web una o più immagini fotografiche che non soddisfano gli abituali standard qualitativi. In tal evenienza, nessuna responsabilità potrà essere imputata ad ICP.

TOP

8. SPESE DI SPEDIZIONE

  1. Le spese di spedizione delle immagini fotografiche e dei CD ROM/DVD acquistati sono interamente a carico del Cliente.

  2. Qualora il Cliente si avvalga di terzi per il ritiro delle immagini fotografiche, Il Cliente ha facoltà di scegliere il terzo (agenzie di recapito, taxi, corrieri, ecc.) del quale intende avvalersi per la spedizione ed è tenuto a comunicarlo preventivamente a ICP.

TOP

9. UTILIZZI ABUSIVI

  1. La cessione dei diritti di riproduzione (©) si intende trasferita al suo utilizzatore ad avvenuto pagamento della relativa fattura. Il mancato pagamento integrale della fattura, nei termini stabiliti, comporterà l’annullamento automatico dei diritti ceduti e gli eventuali utilizzi verranno considerati abusivi.

  2. L’utilizzo non autorizzato dell’immagine fotografica (o di ogni altra sua rappresentazione) comporterà l’applicazione di una penale pari al triplo del prezzo previsto per lo stesso utilizzo, tenendo conto di ogni parametro di valutazione: media, spazio, tiratura, territorio, ecc., salvi gli ulteriori danni derivanti dall’utilizzo abusivo delle immagini fotografiche.

TOP

10. RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

  1. Il contratto si risolve nel caso di inadempimento del debitore, ivi compreso il mancato pagamento del corrispettivo, ovvero nel caso in cui non vengano rispettate le condizioni contrattuali relative agli utilizzi delle immagini fotografiche.

  2. La risoluzione del contratto comporta la decadenza del diritto di fare uso delle immagini fotografiche, nonché l’obbligo di restituzione del CD-ROM a cura del Cliente, non essendo più giustificato in alcun modo il suo utilizzo, ovvero l’obbligo di cancellazione delle immagini fotografiche da ogni supporto in possesso del Cliente.

  3. La decadenza del diritto di utilizzo delle immagini fotografiche non comporterà la restituzione, anche parziale, della somma corrisposta dal Cliente a ICP.

TOP

11. LEGGE SULLA PRIVACY

Ai sensi della disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 30.06.2003, n. 196 – Codice in materia di protezione dei dati personali - ICP impronterà tale trattamento ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza del singolo ed i suoi diritti. La raccolta dei dati del Cliente ha esclusivamente la finalità di consentire a ICP l’esercizio e la promozione della propria attività commerciale. I dati non saranno divulgati ad altri in alcun modo, né comunicati a terzi se non con espresso consenso dell’interessato, salvi gli usi consentiti dalla legge.

TOP

12. FORO COMPETENTE

Il Foro competente a dirimere in via esclusiva ogni controversia relativa al rapporto commerciale con ICP ed alle presenti condizioni generali è quello di Milano.

TOP